Anasayfa » Suggerimenti per il posizionamento degli annunci migliori su Facebook

Suggerimenti per il posizionamento degli annunci migliori su Facebook

by skynetankara

La rete pubblicitaria di Facebook è enorme e offre molti posizionamenti per mostrare un annuncio a potenziali clienti.

Che si tratti di un luogo intorno al posizionamento di notizie, Messenger, binario di destra o rete di massa, ogni posizionamento ha le sue caratteristiche.

Tuttavia, i posizionamenti di Facebook Ads vengono spesso trascurati quando si sviluppa la strategia dell’account o si ottimizzano le prestazioni.

Nonostante il gran numero di opzioni qui, vedo spesso gli inserzionisti che rientrano in una di queste due categorie:

Entrambe queste strategie hanno il loro posto e possono funzionare bene per alcune aziende, ma credo che sia importante avere una strategia di posizionamento specifica per assicurarti di ottenere il massimo dal wide web che ci è stato dato.

Di seguito è riportato un riepilogo di cosa sono i posizionamenti di Facebook Ads, alcuni errori comuni che ho riscontrato e le strategie che credo dovrebbero utilizzare tutti gli inserzionisti.

Cominciamo dall’inizio.

Gli annunci di Facebook possono essere visualizzati in molti posizionamenti diversi nella rete di annunci di Facebook.

Puoi trovare l’elenco completo dei posizionamenti nelle impostazioni del gruppo di inserzioni.

La visualizzazione predefinita prevede la visualizzazione automatica su tutti i layout.

Se fai clic su Posizionamenti manuali, si apre un elenco completo dei posizionamenti disponibili sulla rete.

Questo elenco è in continua evoluzione, quindi l’elenco che vedi sopra è corretto a partire da aprile 2020.

Questa è una lista piuttosto lunga.

Se non sei sicuro di come funzionano alcuni di questi insediamenti, passa il mouse sui loro nomi; Un annuncio di esempio è visualizzato in anteprima per te sulla destra.

Puoi controllare in quali posizionamenti vengono visualizzati i tuoi annunci facendo clic sulla casella di controllo accanto al nome del posizionamento.

Se la casella è selezionata, i tuoi annunci potrebbero essere pubblicati in quel posizionamento.

I migliori consigli per il posizionamento degli annunci su Facebook

Errori di posizionamento più comuni

Ci sono due errori di inserimento che vedo di più e sono ai poli opposti l’uno dell’altro:

  • Non è mai personalizzato dal posizionamento.
  • Essere troppo restrittivi sui posizionamenti.

    Viene sempre mostrato su ogni layout e non ottimizzare mai per i migliori risultati lascia una maggiore efficienza sul tavolo.

    Molto probabilmente ci sono alcuni posizionamenti che ti danno più soldi per i tuoi soldi o altri che perdono soldi per te.

    Prendersi del tempo per personalizzare le strategie di posizionamento può rendere una campagna molto più efficiente.

    Il rovescio della medaglia, bloccarsi in uno o due posizionamenti può anche lasciare soldi sul tavolo.

    Gli inserzionisti che fanno questo si concentrano sulla visualizzazione nei feed di notizie, che sono spesso i posizionamenti più costosi.

    Concentrarsi su uno o due posizionamenti può limitare la tua portata e farti spendere più denaro del necessario per acquisire clienti.

    Strategia ideale per il posizionamento di annunci su Facebook

    Quindi come dovrebbe essere una strategia di posizionamento di annunci di Facebook?

    Questo è il modo in cui mi piace (in genere) affrontare i posizionamenti nei miei account.

    1. Inizia con tutti i posizionamenti selezionati

    A meno che non ci siano vincoli chiari, voglio sempre iniziare con posizionamenti automatici selezionati.

    Ciò offre alle mie campagne la copertura più ampia e mi consente di raccogliere quanti più dati possibile prima di restringere il mio elenco di posizionamenti.

    Ecco alcune cose che puoi imparare permettendo ai tuoi annunci di essere pubblicati su tutti i posizionamenti prima della personalizzazione:

    • Quali piattaforme/posizionamenti vedono più spesso il tuo pubblico? Facebook, Instagram, Messenger ecc.
    • Che tipo di dispositivi usano di più?
    • Quali posizionamenti hanno il maggior coinvolgimento?
    • Quali sono i più costosi in termini di CPC, CPM o CPA?
    • Quali posizionamenti hanno il miglior ROI?

    2. Rivedi e personalizza le prestazioni

    Nell’interfaccia di Facebook Ads, puoi rivedere le prestazioni dei posizionamenti selezionando la sezione Posizionamenti di Ripartizioni.

    In base al rendimento che vedo qui, posso personalizzare i miei posizionamenti per ogni gruppo di inserzioni, pubblico e campagna.

    Ecco alcune ottimizzazioni che puoi fare in base a questi dati:

    • Disattiva i posizionamenti che non funzionano correttamente.
    • Crea nuovi gruppi di inserzioni personalizzati per posizionamenti specifici con prestazioni eccezionali.
    • Personalizza gli annunci in base al posizionamento per migliorare le prestazioni.

    3. Schiuma, risciacquare, ripetere

    Proprio come qualsiasi altra strategia pubblicitaria, i posizionamenti possono subire variazioni di rendimento nel tempo.

    A seconda della quantità di traffico che stai generando attraverso le tue campagne, dovresti rivedere i posizionamenti ogni 2 settimane e trimestralmente per assicurarti di concentrarti ancora sui posizionamenti giusti.

    I migliori consigli per il posizionamento degli annunci su Facebook

Prima di iniziare Quando personalizzare i posizionamenti degli annunci di Facebook

Con tutto ciò che è stato detto e la mia strategia di posizionamento ideale, ci sono alcune situazioni in cui è necessario impostare i posizionamenti prima di lanciare una campagna.

Prestazioni passate e budget ristretti

Non sono esattamente un mostro. Capisco che in alcuni casi potresti non avere abbastanza budget per testare tutti i posizionamenti prima di limitare.

Se hai già pubblicato campagne in passato e disponi di metriche sul rendimento passate e sai che alcuni posizionamenti non funzionano al meglio per te, può essere fondamentale disattivare tali campagne per dare priorità alla spesa per le nuove campagne.

Prendi decisioni finanziarie intelligenti, ma preferisco almeno eseguire il backup con dati storici quando possibile.

Le anteprime degli annunci non amano l’orgoglio

Prima di lanciare qualsiasi nuova creatività, visualizzo anche l’anteprima della creatività per vedere come appare in tutti i posizionamenti disponibili.

Dopo aver caricato tutti gli annunci nella campagna, prenditi un po’ di tempo per visualizzare in anteprima questi annunci in ogni posizionamento per vedere se sono sicuri per il brand e mostrare la tua offerta in modo positivo.

Se lo fanno, allora bene, vai alle gare. In caso contrario, prenditi del tempo per personalizzare i tuoi annunci in base al posizionamento per ottenere il massimo da ciascuna opzione.

Contenuti non sicuri

Una delle maggiori preoccupazioni che ho sentito quando ho suggerito di pubblicare su tutti i posizionamenti per iniziare è che gli annunci potrebbero apparire contro contenuti non sicuri.

Questo è principalmente un problema per Audience Networking e Facebook ha alcuni modi in cui può funzionare per tranquillizzarti.

Utilizzando i filtri dell’inventario, puoi decidere dove verranno visualizzati i tuoi annunci con le impostazioni di base.

Per aiutarti a decidere, Facebook fornisce un riepilogo di quali tipi di contenuti sono appropriati per ciascuna categoria.

Per controllare ulteriormente dove vengono visualizzati i tuoi annunci, Facebook offre anche la possibilità di utilizzare gli elenchi di blocco ed escludere determinati posizionamenti dall’Audience Network.

Per saperne di più su questi, vai alla sezione Brand Safety di Facebook Business Manager.

In generale, tramite target di categoria standard o elenchi di blocchi personalizzati, puoi controllare dove vengono visualizzati i tuoi annunci e assicurarti che l’immagine del tuo marchio sia coperta da Audience Network.

Risultato

La revisione regolare dei posizionamenti degli annunci di Facebook non richiede molto tempo, ma può avere un enorme impatto sulle prestazioni dell’account.

Assicurati di non essere troppo ampio o limitato dai posizionamenti, controlla regolarmente e ottimizza il rendimento; questo è di base ma puoi ottenere il massimo dall’impostazione di base.

related posts

Leave a Comment